stalinismo

Stalinismo e opposizione di sinistra

6,20€

Descrizione prodotto

“costretti dall’inazione da anni di deportazione e di prigione i bolscevico-leninisti hanno resistito e resistono nella prospettiva della rivoluzione mondiale. Non hanno mai avurto e, per loro stessa essenza, non potevano avere l’obiettivo di costruire il socialismo in un solo paese con altri metodi. Si sono sempre considerati rappresentanti dell’internazionalismo rivoluzionario, vedevano in questo la loro ragione di esistenza”

A cura di Valentina Giusti

1999, pp 96

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Stalinismo e opposizione di sinistra”