CopEncyclopedie

L’ENCICLOPEDISMO. Le illusioni della ragione trionfante

12,00€

Descrizione prodotto

Francia, 1700: nasce la più importante corrente razionalista nella storia del pensiero, l’Illuminismo.
Una grande opera ne diventa simbolo: l’Enciclopedia, ovvero il tentativo di raccogliere in migliaia di voci tutte le conoscenze umane.
Questo progetto ha implicato grandi presunzioni, cioè che la Ragione possa sapere e spiegare tutto o che la Storia segua un progresso inarrestabile incarnato massimamente dallo Stato e dalla Politica. E grandi prepotenze, come ritenere i sentimenti subordinati alla ragione, il genere femminile a quello maschile.
Questo saggio prova, con rispetto ma senza omissioni critiche, a svelare gli ostacoli che l’enciclopedismo ha posto alla ricerca umana della propria potenziale interezza.

2010, pp.96

Leggi l’indice

Leggi l’introduzione

COD: 9788880221531 Categorie: , , ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’ENCICLOPEDISMO. Le illusioni della ragione trionfante”