op-scelte-4

GLI ANNI DEL POTERE. Opere scelte di Lev Trotsky vol.4

28,00€

Descrizione prodotto

Da uno degli esponenti più geniali e creativi del marxismo rivoluzionario, alcuni scritti da cui si evincono le intime incongruenze di questa corrente di pensiero.
Trotsky, all’apogeo del potere, argomenta e sostiene in ragione della speranza rivoluzionaria le scelte funeste operate durante gli anni del potere bolscevico: il comunismo di guerra, il Terrore rosso, la repressione della Comune rivoluzionaria di Kronstadt.
Tra i brani qui raccolti Terrorismo e comunismo, in risposta all’omonimo testo di Kautsky, un omaggio a Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht all’indomani della loro barbara uccisione e, in aperta polemica con Victor Serge, alcuni articoli su Kronstadt.

Indice del volume
Introduzione di Isabella Alagia e Vincenzo Sommella
Karl Liebknecht e Rosa Luxemburg (18 gennaio 1919)
Manifesto dell’Internazionale comunista ai lavoratori del mondo (6 marzo 1919)
Terrorismo e comunismo (1920)
Manifesto del II Congresso mondiale (1924)
Bisogna scrivere su Kronstadt (19 novembre 1937)
Nuove osservazioni su Kronstadt (16 dicembre 1937)
Molto baccano su Kronstadt (15 gennaio 1938)
Ancora sulla repressione di Kronstadt (6 luglio 1938)
Apparato critico

2013, pp. 280

Leggi l’indice

Leggi l’introduzione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GLI ANNI DEL POTERE. Opere scelte di Lev Trotsky vol.4”