esseri

Esseri relazionali e sentimentali – Dalla conoscenza alle scelte

40,00€

Descrizione prodotto

È possibile finalmente scoprire e riabilitare il nostro mondo interno e avvalorare i nostri fini interni, più intimi, profondi e ad un tempo reciproci e sociali. Una possibilità schiusa in modo innovativo e clamoroso dalle scienze co­gnitive e dalla psicologia, che riecheggiano le migliori lezioni della storia e della filosofia, e soprattutto trovano me­ravigliose conferme in tante esperienze quotidiane di cui siamo protagoniste e protagonisti.  È possibile e necessario proprio in quest’epoca, più che mai segnata da un’ossessione dell’esteriorità, che è giunta a fare della morte spettacolo e ad affidare alle macchine le nostre facoltà e i nostri sensi, negando la più naturale aspirazione umana: essere felici assieme. Le tragedie della condizione umana sono aggravate dalla decadenza dei pensieri e delle istituzioni dominanti ma, come altre volte nel passato, proprio lottando e sottraendosi a queste miserie le persone possono prendere coscienza e scegliere di mettere all’opera le proprie essenze, le proprie capacità relazionali, le proprie qualità sentimentali per migliorare la vita in comune, sin da subito.

L’autore: Dario Renzi nasce nel 1952 a Napoli, nella cui Università si dedica a studi storici e filosofici. Fin da giovanissimo s’impegna nella costruzione di un’organizzazione internazionalista im­prontata alle idee del luxemburghismo e del socialismo rivoluzionario. È il fondatore della Corrente umanista socialista, costituitasi nel 2000: una corrente di pensiero e di azione della quale è ispiratore complessivo. Dirige il team di teoria generale e la rivista Umanesimo socialista, oltre a svolgere molteplici attività pedagogiche e di insegnamento. Tra le sue numerose opere pubblicate da Prospettiva Edizioni: La nuova epoca e il marxismo rivoluzionario (1996); «Di un altro socialismo», in Aa. Vv. Il libro rosso del socialismo (1998); Rosa Luxemburg (con Anna Bisceglie, 1997 e 2006); Essenza umana e religione (2000); Pace e rivoluzione (2001); Per una logica affermativa della specie (2001); Democrazia. Un orizzonte insuperabile? (a cura di Claudio Guidi, 2004); Rintracciando la natura umana (2005); Il senso dell’umanità (2005); La comunanza (2007); Dialogo sull’indignazione e la liberazione (2012); Le di­savventure della rivoluzione socialista (a cura di Lorenzo Gori, 2014). Ha collaborato al testo di Sara Morace L’origine femminile dell’umanità (2012) e a quello di Mamadou Ly Dall’Egitto alla Siria. Il principio di una rivoluzione umana e i suoi antefatti (2014).

2017 pp. 576

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Esseri relazionali e sentimentali – Dalla conoscenza alle scelte”