james

C.L.R. JAMES. Il Platone nero

9,00€

Descrizione prodotto

Cyril Lionel Robert James (Trinidad 1901 – Londra 1989). Vissuto tra le Indie Occidentali, gli Stati Uniti e l’Inghilterra, è una personalità del marxismo rivoluzionario quasi unica per provenienza e appartenenza etnica. Acuto critico del regime staliniano e suo oppositore intransigente, vivace intelocutore di Trotsky, veniva chiamato Plantone nero per lo spiccato interesse per la filosofia che accompagnava il suo impegno socialista.
In prima fila nella lotta di liberazione dei neri e dei popoli africani contro il colonialismo, ha dato un contributo originale ad intrecciare motivazioni etniche e sociali nella lotta di classe. Fin dagli anni Quaranta è stato il teorico militante dell’organizzazione  independente degli afroamericani per combatere il razzismo e per l’autodeterminazione.
La sua ricca opera – che spazzia dalla critica letteraria al giornalismo sportivo, dalla storia della rivoluzione haitiana ai saggi sulla dialettica – è tuttora pressoché inedita in Italia.

2002, pp. 114

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “C.L.R. JAMES. Il Platone nero”